Castello di Avio

"Un maestoso circuito di torri e mura merlate in un complesso fortilizio concepito per il controllo strategico della valle dell’Adige, ma anche scrigno di un rigoglioso giardino e di preziosi e vivaci cicli pittorici “giotteschi” dedicati all’amore e alla guerra" (www.fondoambiente.it ).

Il Castello di Avio, alle porte del Trentino, accoglie ogni anno una media di 25.000 visitatori nel periodo compreso tra marzo e novembre. Essi provengono soprattutto da Trentino Alto Adige, Veneto e Lombardia, per quanto la percentuale di visitatori provenienti dalle altre regioni d'Italia e dai diversi Paesi dell'Unione Europea sia comunque significativa.

Nel mese di marzo 2019 la Bellesini s.c.s. ha iniziato una collaborazione con il F.A.I. – Fondo Ambiente Italiano, per quanto riguarda l’erogazione dei servizi didattici museali del Castello di Avio.

In particolare, la Cooperativa si occupa di erogare:

  1. ATTIVITÀ MUSEALI PER LE CLASSI di STUDENTI delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo e secondo grado, in due diversificate proposte:

    • VISITE ATTIVE: gli studenti vengono coinvolti in attività all'interno degli spazi del castello, con possibilità di sperimentarsi in semi-autonomia ed autonomia per quanto riguarda giochi orientati alla scoperta storica, architettonica e culturale di ciò che il Castello riserva;

    • DAME E CAVALIERI: gli studenti, accompagnati dal personale della Cooperativa, visitano il castello indossando i costumi d’epoca, scegliendo tra abiti ed armature medievali messi a disposizione dal F.A.I. La presenza del personale educativo della Bellesini valorizza l'attività garantendo ad ogni bambino e bambina la possibilità di scegliere cosa indossare, in una prospettiva che valorizza la parità di genere e la libera espressione di sé.

  2. VISITE GUIDATE: i singoli visitatori possono prenotare la visita ed essere quindi inseriti all'interno di gruppi, che vengono accompagnati dal personale della Bellesini nella visita degli spazi interni ed esterni di Castello. Le guide valorizzano la storia e la cultura della fortezza, coinvolgendo i visitatori in itinerari vengono diversamente calibrati sulla base del target di età e di provenienza del gruppo. Le visite sono quindi differentemente condotte per gruppi di giovani, adulti o anziani e si possono svolgere in tre possibili lingue: italiano, inglese e tedesco.

  3. ORGANIZZAZIONE DI VISITE GUIDATE IN OCCASIONE DI EVENTI: in caso di prenotazione del Castello di Avio, quale location di prim’ordine per eventi di Aziende, Associazioni o Enti di vario genere, la Bellesini organizza specifiche visite guidate rivolte agli invitati, con possibilità di adattare i contenuti e le modalità della visita sulla base delle richieste del committente.